Villa Luisa Resort & SPA

Per lungo tempo identificata come una semplice appendice dell’affascinante Salò, negli ultimi anni San Felice del Benaco ha saputo costruirsi una sua identità, ritagliandosi meritatamente un proprio spazio come destinazione turistica di prim’ordine. In un contesto che l’ha sempre tenuta all’ombra delle vicine e assai più celebrate Manerba, Desenzano e, appunto, Salò, questa deliziosa località del basso Garda bresciano è riuscita, grazie alla qualità delle strutture realizzate e alla gelosa conservazione della sua storia e dei suoi valori, a farsi notare nel sempre più esigente mercato turistico italiano e nord-europeo. Fino a diventare uno dei principali attori sul palcoscenico del turismo gardesano. Qui a San Felice, anche nei periodi di maggiore affluenza, si respira un’atmosfera di pace, un senso di leggerezza, e si apre la possibilità di un (ideale) incontro con se stessi: tutti elementi che in altre località, decisamente più fashion, risultano quasi introvabili.

Per non parlare di alcuni scorci davvero suggestivi, come quelli che si possono apprezzare passeggiando nei dintorni del piccolo porto. Ad avvalorare ulteriormente un prestigio conquistato con i fatti ha pensato negli ultimi anni una nuova, ammirevole creatura di San Felice, il Villa Luisa Resort & Spa. Aperto nella primavera del 2010, è riuscito in pochi anni a conquistarsi una posizione di rilievo nelle scelte turistiche dei più assidui frequentatori del lago di Garda. Questo, grazie ad un’ incantevole collocazione, panoramica sulle acque (tutte le camere sono con vista lago) e immersa tra gli ulivi e i vigneti delle colline della Valtenesi. E anche per merito di uno staff sempre attento alle esigenze individuali degli ospiti. A questi bonus va senz’altro affiancata una Spa che negli anni ha finito per diventare il servizio di maggior prestigio del resort. Al suo interno si trova un’ interessante area acqua portata a temperatura e addizionata con sali ad alta funzione osmotica; nella vasca sono presenti un’oasi idromassaggio per schiena e gambe e la classica cascata per idromassaggio cervicale.

L’obiettivo talassoterapico già ampiamente annunciato dalla destinazione data alle acque della piscina trova definitiva affermazione con il Cuore di Sale, un ambiente nel quale i benefici dei trattamenti salini vengono sublimati, per un benessere che arriva a coinvolgere l’intero organismo. Che alla fine risulta depurato e più nutrito. Gli ambienti caldi sono correttamente interpretati dal punto di vista impiantistico: ci sono il bagno di vapore aromatizzato agli olii essenziali, la sauna finlandese e la doccia con nebbia tropicale, oltre alle panche riscaldate. Rivestimenti di gran pregio e ambienti eleganti attraverso i quali la fluidità dei rituali di benessere scorre senza trovare ostacoli. Al termine della permanenza gli ospiti possono distendersi nell’area relax con tisaneria. Le cabine per le manualità si presentano con uno stile asciutto e tuttavia sono armoniche e accoglienti. La carta dei trattamenti sufficientemente ampia propone manualità su Viso e Corpo di buon livello. Interessanti le tariffe di questo centro, che si concede anche alla clientela esterna all’hotel. In conclusione, che sia per un breve soggiorno benessere o per una più lunga vacanza, il Villa Luisa Resort & Spa si propone come una gran bella alternativa per i tanti amanti di questa splendida zona del lago di Garda.

Info

Contatta la Struttura
Inserisci i tuoi dati
Letto 523 volte

Seleziona una Regione