Ti trovi in Blog
Venerdì, 06 Luglio 2018 13:07

IL DECALOGO DELL'EQUILIBRIO INTERIORE

Scritto da
  1. NON PRETENDERE TROPPO da te stessa: diventare troppo multitasking stressa il tuo cervello che è un processore sequenziale ed ha bisogno, ALMENO, di qualche secondo di tempo per spostare l’attenzione da una cosa all’altra. DUNQUE: coltiva una sana CONSAPEVOLEZZA e non riempirti di illusioni se vuoi evitare stress, corti circuiti cognitivi e blocchi fisici!

  2. DORMI e MUOVITI: inizia con il dormire perché il sonno incide sulle prestazioni fisiche e mentali. POI aggiungi movimento e azioni che liberano la mente. Cammina, pedala, nuota, corri e medita.

  3. Stipula un CONTRATTO con te stessa: sembra un po’ troppo burocratico ma funziona. È un punto di partenza per sentirti vincolata a prendersi cura di te stessa. Costruiscilo come una mappa dettagliata finalizzata a raggiungere il tuo equilibrio interiore.

  4. Sostituisci “il fare”con “L’IMPEGNARSI”: lavorare per la tua realizzazione personale non deve trasformarti in vittima. Impegnati nelle cose che fai ma non trasformarle in un dovere a produrre-fare a tutti i costi. E soprattutto impegnati OGNI GIORNO, almeno trenta minuti, in azioni PER IL TUO BENESSERE. Ad esempio lo sai che bastano 15 secondi al giorno per respirare con la pancia e fare arrivare ossigeno al cervello?

  5. Ricordati che per aver successo, OCCORRE SBAGLIARE: “Sbagliare” deve diventare per te un verbo amico. Impara a sbagliare senza paura. Ama i tuoi errori e non trasformarli in sconfitte.

  6. Fai e USA UN BUSINESS PLAN: prendi ancora una volta in prestito un termine dal management. Costruisci un TUO business plan UMANO, rispondendo in maniera leale e sincera a domande fondative Chi sono? Perché sono al mondo? Quali sono le persone che mi fanno stare bene e quali quelle che mi fanno stare male? Qual è la mia mission (sicuramente stare bene e far stare bene coloro che mi vogliono bene)? Le mie entrate in termini di energie a disposizione superano le uscite? Mi sto circondando di persone positive e collaborative? Che visione ho del mondo? Riesco a contribuire al miglioramento del mondo?...

  7. Fai della FIDUCIA IL FONDAMENTO di qualsiasi relazione: non immagini quante energie positive scatenano la chiarezza, l’onestà, la sincerità, la trasparenza e la comunicazione.

  8. Non aver paura di “RIMANDARE” QUALCHE VOLTA: accettare questa possibilità ti può salvare da situazioni eccessivamente stressanti. Rimanda dunque MA, nello stesso tempo, impegnati a migliorarti con con liste reali e brevi RAGIONEVOLI che non sovrastimino le tue capacità.

  9. Coltiva la tua CREATIVITÀ: tutti siamo creativi, perciò dai al tuo cervello la giusta dose di energia, concedendoti spazi creativi e pause di benessere, ogni giorno. E poi…ricordati che QUALCHE VOLTA una birretta, contribuisce a rendere i pensieri più fluidi.

  10. La PASSIONE è la tua arma vincente: non temere di appassionarti troppo a ciò che fai o pensi per paura di soffrirne. Ciò che devi temere, al contrario è l’assenza di passione che, con il tempo, ti trascinerebbe di sicuro nell’ignavia e nel cinismo. Pessimi per il tuo equilibrio interiore! 
Letto 279 volte

Chiedi maggiori informazioni